Siderurgia e Metallurgia

Industria Mineraria

Oil and Gas

  • null

    Siderurgia e Metallurgia

Mobarakeh

Rinnovamento produzione acciaio

Scopo del progetto: miglioramento della produzione di acciaio per MSC per passare da 2,4 a 4,1 milioni di tonnellate all’anno, perfezionando la qualità dei prodotti e riducendo i costi di produzione

Cliente: Iritec/Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 8.7 milioni di Euro da Iritec, 40 milioni da MSC

Data inizio: Agosto 2008


 

Completamento del progetto: Ottobre 2010

MSC Expansion

Scopo del progetto: aumentare la capacità produttiva a 4,2 milioni di tonnellate di acciaio liquido e 3,95 milioni di tonnellate di lastre

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 29.7 milioni di Euro


 

Completamento del progetto: 2006

Roughing mill n. 3 Project

Scopo del progetto aumentare la produzione dei laminatoi a caldo secondo l’RFP e dei forni siviera

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 24.82 milioni di Euro


 

Completamento del progetto: 2002

Modernisation of Hot Strip Mill Project STD7

Scopo del progetto: aumentare la capacità produttiva e la qualità dei prodotti secondo l’espansione integrata in MSC

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 19.75 milioni Euro


 

Completamento del progetto: 2002

Ladle Furnace

Scopo del progetto: produzione e trattamento di 4,2 milioni di tonnellate di acciaio liquido all’anno nel laboratorio di fusione di MSC.

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 19.23 milioni di Euro


 

Completamento del progetto: 2001

RFP Reheating Furnace Project (N-02)

Scopo del progetto: aumentare la capacità di riscaldare il forno nel laminatoio per incrementare a più di 4,5 milioni di tonnellate di lastre la produzione

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 9.5 milioni di Euro


 

Completamento del progetto: 2002

Reheating Furnace Project (N.01)

Scopo del progetto: aumentare il numero di forni di riscaldo delle lastre per aumentare la capacità del laminatoio a caldo

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto: 6.1 milioni di Euro


 

Completamento del progetto: 2002

Ghadir Iranian Steel Company

 Impianto per produzione di DRI  (Direct Reduced Iron)

Scopo del progetto: impianto per riduzione diretta per Ghadir Iranian Steel Company per la produzione di 800.000 tonnellate annue di DRI ad Adakan in IRAN utilizzando gas naturale riciclato. Questo processo ha un basso consumo energetico e un basso impatto ambientale, rendendolo un processo rispettoso dell’ambiente.

Cliente: Ghadir Iron & Steel Company IGISCO

Importo del contratto: 70 milioni di Euro

Data  inizio: Maggio 2007


 

Completamento del progetto: dicembre 2010

Impadco

Impianto per produzione di DRI (Direct Reduced Iron) KSC1

Scopo del progetto: realizzazione di un impianto con processo Midrex Direct Reduction con capacità annua di 800.000 tonnellate di DRI a Neyshabour – Iran

Cliente: IMPADCO               

Importo del contratto: 65 milioni di Euro

Data inizio: Gennaio 2007


 

Completamento del progetto: novembre 2010

Arfa

Impianto per produzione di DRI (Direct Reduced Iron)

Scopo del progetto: impianto per riduzione diretta per Arfa Iron and Steel Company (AISCO) per la produzione di 800.000 tonnellate annue di DRI ad Adakan in IRAN utilizzando gas naturale riciclato. Questo processo ha un basso consumo energetico e un basso impatto ambientale, rendendolo un processo rispettoso dell’ambiente.

Cliente: Arfa Iron and Steel Company AISCO

Importo del contratto: 58.36 milioni di Euro

Data inzio: Luglio 2008


 

Messa in servizio: novembre 2013

Shahid Kharazi

Impianto per produzione di DRI (Direct Reduced Iron)

Scopo del progetto: realizzazione di due impianti di riduzione diretta per la produzione totale di 3 milioni di tonnellate all’anno di DRI con processo Midrex DR utilizzando gas naturale

Cliente: Mobarakeh Steel Company

Importo del contratto:  57.5 milioni Euro

Data inizio: Marzo 2009


 

Messa in servizio nel 2016

Khorasan Steel Company

Melt Shop

Scopo del progetto: produzione di 1,8 milioni di tonnellate di semilavorati all’anno costituiti da billette attraverso l’espansione dell’impianto situato a Neishabour, in Iran.

Cliente: Khorasan Steel Company

Importo del contratto: 54 milioni di Euro

Data inizio: Aprile 2008



Progetto in corso

Khorasan Steel Company

Impianto per produzione di DRI (Direct Reduced Iron) KSC2

Scopo del progetto: realizzazione di una serie di 600 moduli Midrex con tutti i servizi e i sistemi ausiliari, con specifiche tecniche come da contratto per la produzione di 800.000 TPY a Neishabour in Iran.

Cliente: Khorassan Steel Company

Importo del contratto: 33.2 milioni di Euro

Data inizio: Novembre 2006


 

Messa in servizio dicembre 2011

Ghaenat Dri

Impianto per produzione di DRI  (Direct Reduced Iron)

Scopo del progetto: realizzare un impianto di produzione dell’acciaio per produrre 800.000 di DRI all’anno

Cliente: National Iranian Steel Company NISCO

Importo del contratto: 20 milioni di Euro

Data inizio: Giugno 2008



Progetto in corso

Hormozgan

Impianto per la produzione di acciaio

Scopo del progetto: fornitura di un impianto per la produzione di 1,5 milioni di tonnellate di lastre di acciaio con qualità di acciaio a basso, medio e alto contenuto di carbonio.
La partecipazione di Irasco al progetto era relativa a un primo rifornimento per 6 mesi di materiali di consumo, pezzi di ricambio per due anni, materiale sfuso e attrezzature mobili.

Cliente: Iranian Mines and Mining Industries Development and Renovation Organization IMIDRO

Importo del contratto: 15.4 milioni di Euro

Data inizio: Giugno 2006


 

Completamento del progetto: giugno 2011

Ghaenat Steel

Impianto per la produzione di acciaio

Scopo del progetto: realizzare un impianto di produzione dell’acciaio per produrre 800.000 tonnellate di billette e blumi all’anno

Cliente: National Iranian Steel Company NISCO

Importo del contratto: 12.5 milioni di Euro

Data inizio: Novembre 2008



Progetto in corso

Sarcheshmeh

Produzione di rame

Scopo del progetto: aumentare la produzione di rame della miniera di Sarcheshmeh e raggiungere la produzione di 160.000 tonnellate annue di concentrato di rame

Cliente: NICICO

Importo del contratto: 45.8 milioni di Euro

Data inizio: Marzo 2009



Messa in servizio: Dicembre 2016

Chador Malu

Linea 5 per la preparazione del minerale di ferro e la sua frantumazione

Scopo del progetto: aumentare la capacità degli impianti esistenti per la preparazione del minerale di ferro fino ad una capacità di 1,7 milioni di tonnellate all’anno.

Cliente: Chador Malu Mining  and Industrial Company CMCI

Importo del contratto: 38.5 + 7.33 milioni di Euro

Data inizio: Luglio 2008



Completamento del progetto: 2016

Tabas

Estrazione del carbone meccanizzata

Le miniere di carbone di Tabas si trovano a 85 chilometri a sud della provincia di Tabas in un’area di 1200 chilometri quadrati.

Scopo del progetto: realizzare la prima miniera di carbone meccanizzata in Iran progettata per una capacità massima di 1,5 milioni di tonnellate di carbone e di 750.000 tonnellate all’ anno carbone lavato e migliorare gli aspetti di sicurezza dell’industria mineraria rispettando gli standard europei.

Cliente: National Iranian Steel Company  NISCO

Importo del contratto: 153 milioni di dollari

Data inizio: Agosto 2001



Completamento del progetto: 2010

Binak

Scopo del progetto: fornitura di un impianto per la dissalazione di 50.000 barili al giorno di petrolio greggio.

Cliente: Iritec

Importo del contratto: 5,4 milioni di Euro

Data inizio: Gennaio 2006



Completamento del progetto dicembre 2012

Amak

Scopo del progetto: progettazione, approvvigionamento, costruzione e messa in servizio di sette centrali di compressione del gas, un impianto di trattamento del gas, 280 km di tubazioni del gas e circa 100 km di linee di trasmissione, ad Ahwaz, Mansouri, Ab-Teymour, Kupal e Marun aree a sud-ovest dell’IRAN. Lo scopo era quello di bloccare la combustione di 6,8 milioni di metri cubi di gas associati al giorno e fermare l’emissione di 18.000 tonnellate di inquinanti al giorno.

Cliente: National Iranian Oil Company NIOC

Importo  del contratto: 220 milioni di Dollari

Data inizio: Aprile 2000



Messa in servizio: novembre 2004

Kharg

Scopo del progetto: installare nuove strutture onshore a Kharg Island, nel Golfo Persico, tra cui strutture di accoglienza per la ricezione di gas offshore da campi terrestri, stazioni di compressione onshore, treni NGL, impianti di trattamento per la produzione di gas residuo, vapore di etano, proteggere l’ambiente dall’elevata quantità di emissioni, nella regione, causate dalla combustione di gas.

Cliente: Iranian Offshore Oil Company IOOC

Importo del contratto:  179 milioni Euro

Data inizio: Settembre 2006



Progetto in corso